Google+ Salvatore Gabrielli: Gli attimi.

Tutto il mio Blog

venerdì 24 gennaio 2014

Gli attimi.

Sono molti i motivi per cui potremmo essere felici e avremmo il dovere di ricordarli ogni giorno, ma quante volte ci riusciamo davvero?
Io personalmente faccio sforzi estremi per non dimenticare mai questa realtà.
E' un dato di fatto quello di considerare che siamo vivi e già per questo estremamente fortunati, ma la vita a volte sterza e ci distoglie dalla possibilità di godere della sua infinita potenza. A volte mi ritrovo a vivere, con mia moglie, delle giornate che sono impareggiabili, sembrano essere messe lì per darci l'illusione di essere spettatori del più grande spettacolo di Dio e tutto questo solo per deliziare noi, poveri pulviscoli di sabbia nell'immenso dell'universo.
Ci sono attimi che a volte consideriamo distrattamente senza coglierne a pieno il regalo che stiamo ricevendo.
Questa foto per me, alcuni diranno imperfetta ma non mi interessa sinceramente, rappresenta l'istantanea di un sogno che ho vissuto e, che se potessi, rivivrei con grande soddisfazione.

La foto se ha un pregio è quello di avere un potere evocativo immenso per le nostre menti, che purtoppo, spesso usiamo per risolvere problemi e poco per prendere coscienza di cosa la vita, Dio ci sta dando.
Mi capita spesso di riguardare vecchie foto di famiglia e spesso quei piccoli rettangolini mi riportano con la mente a giorni lontani anche qualche decennio e in un attimo sembra che il tempo si riavvolga su se stesso e mi riporti a quel tempo, con gli odori, le luci, i rumori, le persone, una magia unica senza spiegazioni.
Quanto è meraviglioso questo gioco della fotografia, quanto sà essere immenso.
Non so se a voi è mai capitato di vedere foto di fotografi famosi e riuscire quasi a percepire le emozioni che il fotografo stesso sentiva in quei momenti. Non so forse è solo una mia percezione ma se fosse solo questo già la foto avrebbe dimostrato a pieno la sua forza.
Io non so se riesco a spiegare  o a trasmette qualcosa con le mie foto, ma da questo punto di vista devo confessare di essere un pò egoista. Cerco e trovo nelle mie foto quello che egoisticamente mi piace cercare e ritrovare, pagherei oro per avere la capacità di raccontare un attimo con almeno una foto fatta da me.
Io vi auguro di riuscire a fermare i vostri attimi, ma più ancora, di vivere la realtà con gli occhi di chi ha sempre la capacità di meravigliarsi.
Buona Fotografia a tutti.

http://www.flickr.com/photos/salvatoregabrielli/


Nessun commento:

Posta un commento