Google+ Salvatore Gabrielli: Il tempo della natura.

Tutto il mio Blog

domenica 13 luglio 2014

Il tempo della natura.

Mi ha sempre attratto la capacità della natura di dettare il ritmo della vita, i tempi in cui fare determinate cose.
Tutte le mattine passo per una strada che sui lati ha dei prati coltivati a fieno, mi innamoro di quelle balle, mi sembrano come un patto tra l'uomo e la natura.
E' Lugio, c'è ancora molta estate davanti a noi, eppure i contadini già preparano il fieno per l'inverno, le vacche devono mangiare e non si può andare al supermercato per questo.
Tempi, ritmi millenari, ripetono la loro litania per regalare alla vita il senso che è giusto attribuirgli.
Forse rimarrà una semplice balla di fieno, e forse lo è, eppure io amo queste semplici cose, più potenti di ogni altra cosa a ricordarci che siamo un dente di un ingranaggio immenso e perfetto.

Nessun commento:

Posta un commento